ANCORA MORTI NEL MEDITERRANEO (CON UN TEMPISMO PERFETTO)

I migranti sono stati trovati su una piccola imbarcazione al largo di Lampedusa c.a. 100 persone quasi tutte assiderate, 7 già morti. Nel trasferimento verso l’ isola di Lampedusa altri 22 sono giunti morti assiderati. Anche gli altri 20  vivi sono stati portati a Lampedusa nel centro di accoglienza. I 29 morti sono stati portati all’aeroporto vecchio. Le condizioni climatiche erano proibitive per qualsiasi imbarcazione e ci sembra strano come queste persone abbiano tentato il viaggio.

Proprio come dopo il 3 ottobre il coro unanime dei politici europei (servi NATO/USA)  imputa la strage alla fine di Mare Nostrum. Proprio come dopo il 3 ottobre, nessuno parla delle cause che spingono queste persone a partire, della produzione di armi da parte degli stati europei, dei 10 radar di Lampedusa che provocano tumori ai lampedusani, delle politiche estere dell’Europa/NATO (sotto spinta degli USA). Di questo non sentiremo parlare.

Ma vediamo gli eventi prima e dopo dell’ennesima tragedia:

TEMPISMO PERFETTO

– 6 febbraio: medaglia da parte della Croce Rossa ai Lampedusani per l’accoglienza etc etc…..

In realtà questa medaglia serve solo alla Croce Rossa che probabilmente vorrebbe entrare nella gestione del centro. Noi Lampedusani non abbiamo scuole, ospedale, paghiamo la benzina più cara d’Europa, paghiamo la bolletta elettrica carissima, etc etc etc Tra i crocerossini lampedusani anche persone che avevano partecipato a settembre 2011 al pestaggio dei tunisini dopo il rogo del centro di “accoglienza”

– 8 febbraio: a Lampedusa scendevano i camion della Marina battaglione san Marco che portava via pezzi dell operazione Mare Nostrum

camion miitare – 9 febbraio: una piccola imbarcazione al largo di Lampedusa c.a. 100 persone quasi tutti assiderati, 7 già morti, nel trasferimento verso l isola di Lampedusa altri 22 sono giunti morti assiderati. Anche gli altri 20 vivi sono stati portati a Lampedusa nel centro di accoglienza. I 29 morti sono all’ aeroporto vecchio.

– 10 febbraio:

Laura Boldrini “fine Mare Nostrum provoca morti”

Giusi Nicolini, sindaco di Lampedusa, commentando la morte dei profughi. “E’ la prova che Triton non è Mare Nostrum – dice ancora il sindaco – Siamo tornati indietro”.

Nessuno parla delle cause per cui scappano queste persone, nessuno parla della politica estera dell’Unione Europea, tutti a  rimpiangere le navi della Marina Militare.

Proprio come dopo il 3 ottobre, ancora una volta la scelta è militarizzare…. AFFARI PER L’INDUSTRIA MILITARE, POSIZIONAMENTO STRATEGICO NEL MEDITERRANEO,OPINIONE PUBBLICA CONVINTA CHE LA SOLUZIONE E’ MARE NOSTRUM.

LAMPEDUSA PUO ‘ ESSERE UN FARO PER IL MEDITERRANEO SOLO SE COMINCIA A PORRE L’ATTENZIONE SU QUESTI TEMI, ALTRIMENTI CONTINUERA’ AD ESSERE UN IMPORTANTE PUNTO STRATEGICO MILITARE SOTTO LO SCACCO DELLA NATO/USA FUNZIONALE ALLE STRATEGIE DI MORTE E GUERRA DELL’IMPERIALISMO.

Advertisements

Una risposta a “ANCORA MORTI NEL MEDITERRANEO (CON UN TEMPISMO PERFETTO)

  1. Pingback: ANCORA MORTI NEL MEDITERRANEO (CON UN TEMPISMO PERFETTO) | LA LUNA RIBELLE·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...