Le ultime parole famose………..

Siamo ancora a lutto ! Forse anche noi avremmo potuto fare silenzio, ma forse no.

“L’Italia è il paese classico dell’ospitalità. Gli italiani hanno tutti il cuore più grande del duomo. Piangono e si inteneriscono agli spettacoli pietosi, non rifiutano l’obolo di una “buona parola” a nessuna miseria. Ma lo spirito evangelico non ha saputo trasformarsi nella forma moderna della solidarietà e dell’organizzazione disinteressata e civile. Esso è rimasto pura esteriorità, inutile e melensa coreografia.”

Antonio Gramsci

Le parole di Gramsci forse sono la sintesi migliore di questi anni in cui come associazione e singoli lampedusani ci siamo avvicinati, o meglio siamo stati avvicinati dalla questione delle “Migrazioni”, abbiamo ascoltato le parole di tantissimi politici, uomini di spettacolo, religiosi, uomini di cultura, quasi sempre belle parole, quasi sempre pochi fatti, ma ovviamente vanno fatti dei distinguo, capisco l’uomo di spettacolo che per accaparrarsi qualche centinaio di mila euro tira fuori  la solidarietà, i diritti umani etc etc, che poi magari sul palco invece di invitare artisti africani a suonare ti invita Maroni è anche comprensibile, diciamo che uno se lo aspetta pure, gli uomini di cultura hanno nella parola la loro dimensione ed è la qualità delle parole e dei raggionamenti in loro che va presa in considerazione, e devo dire che abbiamo avuto la fortuna di avere molti intellettuali che hanno speso il loro tempo per Lampedusa, ci sono le parole dei religiosi, che spesso sono state di denuncia e di conforto (Per chi crede), ma se poi vai a guardare l’ultimo bilancio pubblicato dello IOR ti accorgi che la chiesa è uno degli stati più ricchi del mondo, e che nello IOR ci sono i soldi riciclati delle mafie, ci sono i soldi di chi produce armi, ci sono soldi macchiati di sangue, ma uno che non è credente semplicemente non ci crede ed è finita li, ma le parole dei politici se non sono seguite dai fatti, e quasi mai in questi anni lo sono state, diventano un ronzio fastidioso, specie dopo un fatto come quello che è accaduto pochi giorni fa.

Ora invece di continuare con le parole mie, che possono sembrare di quello che non gli va bene niente posto alcuni video per farvi rendere conto a quante , troppe parole noi abbiamo dovuto prestare ascolto, fino ad oggi, quando un gruppo di parlamentari e della presidente della camera, in conferenza stampa hanno parlato di problemi che  da anni si denunciano ma che nessuno ha mai risolto.

Premettiamo prima di andare avanti che la nostra posizione sulle migrazioni è radicale e si può riassumere in questi termini :

1 Le cause che spingono i migranti a lasciare il proprio paese sono derivate dalle politiche imperialiste e colonialiste dei paesi detti “Occidentali”

2 Altra causa delle migrazioni sono lo sfruttamento dei territori  da parte delle multinazionali.

3 L’Europa ha bisogno di manodopera a basso prezzo e di “Clandestini” nuovi schiavi da sfruttare senza diritti.

4 Che la libera circolazione dovrebbe essere garantita a tutti e non solo ai ricchi e a i potenti o alle merci.

detto questo , sappiamo che i governi europei sono in mano al potere finanziario, di fatti le politiche degli stati sono dettati dalla Banca Europea e non dai governi, che tra le altre cose in Italia hanno anche imposto, mettendo dei fantocci per portare avanti le politiche liberiste volute dalla BCE e dal FMI e da tutte le lobby delle multinazionali.

Sappiamo anche che l’idea di un mondo giusto è ancora lontana da venire e provando una analisi su quello che è il mondo adesso e la realtà dove noi viviamo facciamo alcune considerazioni:

Legge Bossi – Fini Le parole di Bersani nel 2009

Sulla condizione dei migranti ricordiamo che abbiamo più volte e da tempo denunciato che :

– I migranti a Lampedusa debbano rimanere non più di tre giorni per permettere che ci siano posti a sufficenza per chi arriva dopo.

– Che i migranti non possono essere fatti uscire da un buco della rete del centro, ma devono essere regolarizzate le uscite.

– Che bisogna istituire un ufficio per cambiare i dollari nel centro, per evitare che alcuni speculatori possano infierire sui migranti e che chi scambia i soldi in maniera onesta non si trovi a gestire un flusso di cambi insostenibile.

– Che il centro è una struttura da superare per passare ad una accoglienza diffusa.

– Che nel centro in condizioni di sovraffollamento,si vengono a creare condizioni disumane.

– Che i migranti e i lampedusani debbano avere dei momenti di incontro.

– Che deve essere messa in atto un azione comune da parte dell’europa che porti ad un corridoio umanitario e ad un piano dell’accoglienza di tutte le nazioni europee.

Ricordo anche a chi ha parlato oggi in conferenza stampa che il centro è in queste condizioni dal 2011 e che se ne sono accorti solo ora è molto grave.

E per ultima cosa, per favore non parlate più di Nobel per la pace, guardate che noi lampedusani non lo vogliamo, tutto quello che abbiamo fatto lo abbiamo fatto con il cuore senza pensare alle conseguenze, sia in terra che in mare, e non tutti la pensiamo allo stesso modo, ricordate che qui c’è anche gente che i migranti proprio non li sopporta. Non ci interessa condividere un premio con Obama e l’unione europea che di pacifico hanno poco, semmai vorremmo i nostri diritti che da anni ci negate : La scuola, i trasporti, la sanità, i carburanti ad un prezzo normale e non il più caro d’Europa, e potrei andare avanti. Non ci interessano le medaglie, perche vedete è come infilzare ogni volta sulla carne viva uno spillo, pensate prima a darci una maglietta che tra l’altro abbiamo già pagato o bisogna morire  prima di avere riconosciuta la cittadinanza italiana.

E se proprio vi va di ricordare (Qualche video) :

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...