Ringraziamenti

Nonostante non si sia ritenuto ufficialmente necessario ringraziare i soccorritori che nei primissimi momenti successivi al naufragio e, non curanti di alcun protocollo, hanno prontamente salvato più di 70 vite disperse in mare, noi di Askavusa crediamo sia doveroso e giusto esprimergli la nostra completa gratitudine.

Il soccorso è avvenuto nonostante la Bossi-Fini penalizzi tutti coloro che prestano aiuto ai migranti in mare. La criminalizzazione dell’intervento di salvataggio funge infatti da deterrente per i primissimi soccorsi e dissuade pescherecci e mercantili a soccorrere spontaneamente i ‘naugrafghi’con l’assurda accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

È quindi a Vito, Alessandro, Grazia, Marcello, Carmine, Rosaria, Linda, Sharani, l’equipaggio del peschereccio Angela C. e un pescatore di cui non consociamo ancora il nome che diciamo, grazie

Askavusa

http://www.repubblica.it/cronaca/2013/10/04/foto/lampedusa_i_primi_otto_soccorritori-67852278/1/#1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...